LVF - Valve Solutions

30 years of valves

News Sport

Monday, 14 July 2014 07:03

Comunicato Stampa 12/13-07-2014

Written by

Timothy Porcelli rompe il ghiaccio ad Olgiate Molgora:
nuova giornata di festa per il Team LVF

comunicato-20140629OLGIATE MOLGORA (LC) – Nuova gioia per il Team LVF che oggi ad Olgiate Molgora, nel Lecchese, ha vinto il 2° Giro della Brianza per la categoria Juniores.

Il merito è del trentino Timothy Porcelli, ragazzo al primo anno nella categoria e al primo successo della stagione.

La corsa si decide in uno sprint a due dove il corridore della formazione orobica del presidente Patrizio Lussana è riuscito ad avere la meglio del bresciano Michele Baretto del Team Giorgi.

La formazione diretta Roaul Parsani e Daniele Contrini ha piazzato anche Alessandro Bresciani al quarto posto ed Alessandro Meloni all’ottavo.

Monday, 30 June 2014 07:27

Comunicato Stampa 11/29-06-2014

Written by

Davide Plabani subito a segno con la nuova maglia tricolore.
Sesto successo stagionale nel Trofeo Giorgi

comunicato-20140629ALBANO S. ALESSANDRO (BG) – Debutto vincente in maglia tricolore per il neo campione italiano Juniores Davide Plebani del Team LVF che oggi in volata ha vinto  il 29° Trofeo Vittorio Giorgi a.m. ad Albano S. Alessandro. Sette giorni dopo il grande trionfo tricolore il bergamasco si ripete ancora sulle strade di casa dimostrando una condizione davvero invidiabile.
Completa il podio il campione marocchino a cronometro Ahmed Amine Galdoune dell’Uc Bergamasca e terzo Diego Morzenti del Gc Almenno. 
Per Plebani si tratta del sesto successo della stagione (nella foto Rodella, l'arrivo)

Corsa caratterizzata da difficili condizioni atmosferiche. Vari tentativi di fuga nel corso dei chilometri, ma il gruppo lascia poco spazio agli attaccanti. Nelle battute finali prende il largo un quartetto, ma il Team LVF lavora alla perfezione negli ultimi chilometri per ricompattare il gruppo e portare in volata il proprio capitano.

Volata imperioso di Plebani che dimostra una condizione fisica davvero invidiabile. Queste le sue parole dopo la vittoria: “E’ un onore per me vincere la prima corsa con addosso la maglia tricolore. Oggi la squadra è stata perfetta controllando tutte le fughe e facendo un treno perfetto per la mia volata. Sono uscito ai 250 metri, ho trovato lo spazio giusto e ho capito subito che ne avevo di più degli altri”.

Completano la giornata di gloria del Team LVF del presidente Patrizio Lussana il sesto posto di Alessandro  Bresciani ed il settimo di Timothy Porcelli.

Monday, 30 June 2014 07:18

Comunicato Stampa 10/22-06-2014

Written by

Davide Plabani è campione italiano Juniores

comunicato-20140622SAN PAOLO D’ARGON (BG) - Oggi, 22 giugno 2014, è una giornata destinata a rimanere nella storia del Team LVF. Un doppio sogno diventato realtà. Il primo quello di portare a San Paolo d’Argon, in casa della LVF Valve Solutions di Gianluigi Belotti, main sponsor della squadra di patron Patrizio Lussana, che celebra proprio quest’anno i 30 anni di attività, il Campionato Italiano organizzato con la supervisione del Team 2003. Il secondo, che è la cosa più grande è meravigliosa è quella di essere riusciti a vincere il Tricolore, sulle strade di casa, nel giorno più bello, con l’atleta più atteso, quel Davide Plebani che tante soddisfazioni aveva già regalato in questa stagione alla società orobica.

Plebani, bergamasco quasi 18enne di Sarnico, si è imposto al termine di una gara impegnativa e selettiva, in continua evoluzione, vinta grazie alla condizione fisica, ma anche alla capacità di saper leggere la corsa. Entrato nella fuga decisiva, si è gestito al meglio sui sei passaggi sul Colle dei Pasta e nel finale nella volata a sei è stato freddo e chirurgico nella scelta dei tempi e ha bruciato tutti i suoi avversari a partire da Massimiliano Susini (New Project), secondo, e Michele Corradini (Uc Petrignano), terzo (nella foto Rodella, il podio).

Plebani si veste dunque con il tricolore in questa stagione che lo aveva già visto trionfare nel Campionato Regionale e nel Campionato Regionale studentesco e per lui quella di oggi è la quinta vittoria stagionale. Per il Team LVF invece si tratta della 7 vittoria dell’anno, le altre due erano giunte con gli acuti di Alessandro Bresciani.
Queste le parole di un raggiante Davide Plebani:  "Questa vittoria – dichiara – è merito della mia squadra. I miei tecnici mi hanno guidato nella preparazione e allo stesso tempo mi hanno trasmesso grande tranquillità. Ero concentrato, ma non teso e questo mi ha permesso di correre al massimo delle mie possibilità. In questa squadra ho imparato che per vincere serve soprattutto la testa, poi il cuore e naturalmente le gambe”.

Il presidente del Team LVF Patrizio Lussana commosso dopo il traguardo dichiara: “E’ uno dei giorni più belli della mia vita. Avevamo lavorato tanto per questo obbiettivo e abbiamo portato a casa il massimo risultato con la bellissima vittoria di Davide Plebani, un ragazzo straordinario in cui abbiamo creduto tanto e che ci ha ripagato di una grande gioia. Siamo felici anche a livello organizzativo perché tutto è andato per il meglio, è stata una bella festa del ciclismo e dobbiamo ringraziare tutti quelli che ci hanno aiutato e hanno reso possibile questa giornata”.

Monday, 16 June 2014 07:56

Comunicato Stampa 09/15-06-2014

Written by

Team LVF: Davide Plabani è campione lombardo Juniores

davide campione junioresVILLADOSIA DI CASALE LITTA (VA) – Il Team LVF ha festeggiato oggi, con il suo atleta più rappresentativo, Davide Plebani, la conquista del Campionato Regionale Lombardo su strada.
Dopo aver vinto quello degli studenti, lo scorso 20 maggio a Palazzolo sull’Oglio, l’atleta bergamasco si è ripetuto quest’oggi vincendo la Piccola Tre Valli Varesine a Villadosia di Casale Litta e regalando a patron Patrizio Lussana un’altra grande gioia.

Nella volata in salita che ha deciso la corsa, Plebani ha preceduto Marco Galimberti (Feralpi Monteclarense), secondo, e Filippo Rocchetti (Aspiratori Otelli - Mastercrom), terzo (nella foto Rodella, l’arrivo).
“È stata una gara molto movimentata, i miei compagni sono stati straordinari e alla fine sono riuscito a fare la mia volata. Ho fatto un po' il buco ai 500 metri, poi sapevo che ne avevo di più degli altri e ce l'ho fatta”.

Una vittoria importante, per Plebani e per tutto il Team LVF ad una settimana dall’appuntamento più importante della stagione, quello con il Campionato Italiano Juniores su strada di domenica prossima a San Paolo d’Argon, in casa, per celebrare il trentennale di attività proprio del main sponsor del team bergamasco, la LVF Valves Solution di Gianluigi Belotti.

I ragazzi diretti dal team manager Raoul Parsani e dal direttore sportivo Daniele Contini sono stati protagonisti in tutte le fasi della corsa odierna, portando nei vari tentativi di fuga atleti di affidamento come Bresciani e Meloni.

Nel finale il gruppo è tornato compatto e Plebani si è giocato al meglio le sue carte non asciando scampo agli avversari

 

Monday, 12 May 2014 07:02

Comunicato Stampa 07/11-05-2014

Written by

Team LVF: la festa in casa è firmata ancora da Alessandro Bresciani

comunicato20140507SAN PAOLO D’ARGON (BG) – È un momento magico per il  Team LVF e in particolare per Alessandro Bresciani. A sette giorni di distanza dal primo successo raccolto in Trentino, il corridore bresciano si è ripetuto oggi sul traguardo di casa per la sua formazione, nel Gran Premio Omva - Medaglia d’Oro Giacomo Arici alla memoria, di San Paolo d’Argon (Bergamo).

Seconda vittoria stagionale quindi per Bresciani, la quarta per la formazione Juniores del presidente Patrizio Lussana che quest’anno aveva esultato già altre due volte per merito dell’azzurro Davide Plebani.

Come prevedibile la corsa, che ha visto schierarsi alla partenza 181 concorrenti, si è decisa sulle due ascese finali al Colle dei Pasta. In salita sono stati i giovani Simone Sanò (Team Giorgi) e Riccardo Lucca (Ausonia) a far vedere le cose migliori e a scollinare davanti a tutti. Poco più indietro Bresciani che ha preferito salire col suo passo per poi rientrare in discesa. Scelta azzeccatissima e che alla fine, nello sprint a tre conclusivo, gli ha dato ragione. Senza storia la volata con il corridore del Team LVF ha vinto nettamente su Sanò e Lucca.

Ma come era successo una settimana fa, anche oggi, a corredo della splendida vittoria di Bresciani sono arrivati una serie di piazzamenti a testimonianza che a girare bene in questo momento è davvero tutta la squadra diretta dal direttore sportivo Daniele Contrini e dal team manager Raoul Parsani: quarto Davide Plebani e quinto Paolo Prandini.

Monday, 05 May 2014 07:10

Comunicato Stampa 06/04-05-2014

Written by

Team LVF super in Trentino. A Lavis 1° Bresciani e 3° Plebani.
Piazzati anche Braghini e Belotti

BRESCIANI-ALESSANDROLAVIS (TN) – Il  Team LVF ha vissuto oggi una grande giornata sulle strade trentine di Lavis dove si è disputato il 20° Trofeo Cesare Moser Manufatture in Cemento.
Vittoria di Alessandro Bresciani che si è presentato tutto solo sul traguardo, anticipando di 14" Francesco Messieri della Cadeo Carpaneto Nial e il compagno di squadra bergamasco Davide Plebani con i quali aveva passato all'attacco praticamente l'intera competizione.
Prima vittoria della stagione per Bresciani, la terza del Team LVF dopo le due ottenute nelle passate settimane proprio da Plebani. La formazione di patron Patrizio Lussana ha piazzato anche al nono posto Simone Braghini e al decimo Riccardo Belotti
Circuito completamente pianeggiante, ma la gara si è accesa quasi subito nei primi chilometri con l'attacco sferrato dall'azzurro Plebani che dopo aver passato solo alcuni chilometri in avanscoperta è stato poi raggiunto dal compagno Bresciani e dall'emiliano Messieri.
Tira e molla del gruppo, vantaggio massimo di 1'50", poi a tre chilometri dall'arrivo ottimo gioco di squadra della coppia della LVF con l'attacco, andato a buon fine, sferrato da Bresciani. Secondo Messieri e terzo Plebani.

ORDINE D'ARRIVO: 
1. Alessandro Bresciani (Team LVF) km 93 in 2h18'07" media 40,401 km/h 
2. Francesco Messieri (Cadeo Carpaneto Nial) a 14" 
3. Davide Plebani (Team LVF) 
4. Leonardo Fedrigo (Cipollini Assali Stefen Alé) a 1'00" 
5. Matteo Benedetti (Us Montecorona) 

9. Simone Braghini (Team LVF) 
10. Riccardo Belotti (Team LVF) 

A Temù allievi della Free Mountain supersonici

tonaleNon è riuscito il CSI di Vallecamonica a battere lo squadrone del Comitato CSI di Bergamo nel campionato nazionale di sci disputato sulle nevi del Passo del Tonale. Troppo forti gli sciatori bergamaschi, campioni in carica, che si aggiudicano il Trofeo Super Team piazzandosi al primo posto nelle classifiche Baby e Runners e lasciando alla Vallecamonica la vittoria negli Sleepers. Comunque non sono mancate le soddisfazioni per gli sciatori camuni in questa tre giorni di sci illuminata da uno splendido sole. Nella prima giornata di gare la Vallecamonica ha vinto l’inedito Team event; la manifestazione, riservata ai comitati provinciali ed imperniata su uno slalom parallelo tra sei sciatori di differenti categorie maschi e femminili, ha visto la compagine camuna, qualificata con il secondo tempo, battere in semifinale L’Aquila con il punteggio di 4 a 2 e nella finalissima il Comitato di Udine con l’identico risultato. Nella prima giornata di gare i 460 partecipanti all’appuntamento tricolore sono stati divisi in sleepers, atleti meno veloci, e runners, gli sciatori che si sono giocati i titoli italiani del CSI. Nei Runners sono state tre le medaglie d’oro raccolte dalla Vallecamonica;  Alessandra Galimberti (Sci cai Edolo) si è aggiudicata la categoria Adulte, Giovanni Pasinelli ha vinto nei master mentre Gianpietro Bendotti (Sci Club Free Mountain) è stato il migliore negli adulti. Medaglia d’argento per l’edolese Claudio Gazzoli e per il senior Michele Ducoli (Sci Club Pisogne), sul terzo gradino del podio salgono invece Sara Viola (Sci Club Free Mountain), Stefano Comensoli (Sci Club Free Mountain), Marco Tocchella  (Sci Club Free Mountain), Roberto Faustini (Sci Club Rongai) e Laura Ferrari (Sci Club Free Mountain). L’unico successo femminile è stato quello ottenuto  nella categoria Cuccioli da Giulia Vaerini (Sci Club Free Mountain) con la compagna di squadra Beatrice Lottici terza; nel trofeo Baby da segnalare anche il quarto posto di Alessandro Belotti  (Sci Cai Edolo) e Francesco Rizzotti (Sci Club Free Mountain).  Sono stati sei i primi posti ottenuti dai portacolori dei team camuni nel Trofeo Sleepers che non assegnava titoli tricolori; si piazzano sul gradino più alto del podio nelle rispettive categorie Giancarlo Garibaldi (Sci Club Free Mountain), Mauro Quetti (Sci Club Free Mountain), Paolo Melotti (Sci Cai Edolo), Mariangela Gregorini (Sci Cai Edolo), Luca Melotti (Sci Cai Edolo) e Andrea Faustinelli (Sci Club Free Mountain). Buoni i numeri complessivi della “Diavolina Cup” con la presenza al Tonale/Pontedilegno di  15 comitati provinciali, 9 regioni e 44 sci club rappresentati da 460 sciatori in gran parte lombardi. Oltre alle gare disputate sulle piste Cady e Cinque Dossi da ricordare in questo appuntamento nazionale del CSI la festa delle regioni ospitata nel piazzale del Sacrario ai caduti del Passo del Tonale.

pdfClassifica Trofeo Runner Finale

pdfClassifica Trofeo Baby Finale

Monday, 31 March 2014 07:37

Comunicato Stampa 04/30-03-2014

Written by

Davide Plebani e il Team LVF fanno subito bis al Giro del Lodigiano

ARRIVO-PLEBANISAN COLOMBANO AL LAMBRO (LO) - Seconda vittoria in sette giorni per il bergamasco Davide Plebani. Il forte corridore del Team LVF ha vinto questa mattina al fotofinish il 31° Giro del Lodigiano, beffando con l'ultimo colpo di reni Lorenzo Vallarino (Team Uniontrade Cipriani Gestri) che aveva esultato troppo presto. 
Settimana scorsa a Gussago Plebani aveva vinto solitario staccando tutti sullo strappo della Santissima, oggi ha confermato ancora una volta di avere anche un grande spunto veloce che lo rende uno dei corridori più completi del panorama nazionale della categoria Juniores. 
Un successo che non può che rendere felice il presidente Patrizio Lussana, lo sponsor Gianluigi Belotti della LVF e tutto lo staff tecnico.

Monday, 24 March 2014 08:57

Comunicato Stampa 03/23-03-2014

Written by

Prima vittoria per il Team LVF a Gussago: brinda con Davide Plebani

vittoria-team-gussago1SAN PAOLO D’ARGON (BG) - Prima vittoria su strada della stagione per la squadra Juniores del Team LVF.
La stoccata vincente è quella di uno degli atleti più attesi in questa stagione 2014: Davide Plebani.
Il bergamasco, cronoman e azzurro della pista, è riuscito a fare la differenza sull’erta finale della Santissima dove, come tradizione, si è deciso il 40° Trofeo Comune di Gussago (nella foto Rodella, l’arrivo).
Nel finale si era avvantaggiato un gruppetto di diciassette corridori che è riuscito a prendere il largo. Sullo strappo conclusivo il più pimpante di tutti è stato proprio Plebani che ha staccato tutti gli avversari e si è presentato tutto solo sul traguardo bresciano.
Secondo posto, a 5 secondi, il campione rumeno Lucian Buga (Us Biassono) e terzo, a 10 secondi, il veronese Alessandro Fedeli dell’Ausonia CSI Pescantina.
Da segnalare anche l’ottima performance di un altro alfiere della società presieduta da Patrizio Lussana, l’altro orobico Alessandro Meloni che ha concluso al settimo posto.

Giornata di festa quindi in casa LVF con grande soddisfazione di tutto il team e lo staff capitanato dal direttore tecnico Raoul Parsani e dal direttore sportivo Daniele Contrini

Monday, 17 March 2014 08:59

Comunicato Stampa 02/05-03-2014

Written by

I ragazzi del Team LVF a “lezione” con Ivan Basso

lvf-team-stampa-02-05SAN PAOLO D’ARGON (BG) - Il ritiro di Riotorto dei ragazzi della squadra Juniores del Team LVF si è concluso con una gradita sorpresa: una bella chiacchierata, confronto con il campione Ivan Basso.
Approfittando del fatto che la squadra del presidente Patrizio Lussana era alloggiata nella stessa struttura alberghiera toscana in cui si trovava in ritiro in questi giorni il team Cannondale Pro Cycling, i ragazzi hanno avuto modo di avvicinare tra gli altri anche Ivan Basso ed il campione varesino, vincitore del Giro d’Italia 2006 e 2010, si è reso disponibile per fare una chiacchierata con i giovani atleti del team bergamasco.

L’incontro informale è durato circa un’ora e si è parlato dei prossimi appuntamenti e del programma che seguirà Basso in avvicinamento alla probabile partecipazione al Giro d’Italia.
Il confronto è stato molto utile ed apprezzato dai ragazzi soprattutto per capire la grande professionalità e la determinazione di un atleta di questo livello. C'è stata anche la possibilità per i giovani di fare diverse domande con argomentazioni che hanno svariato dai meccanismi agonistici, alla squadra, dall'approccio mentale agli allenamenti ed alle gare, si è parlato di recupero, di preparazione e di molto altro ancora (nella foto i ragazzi hanno immortalato il loro incontro con Ivan Basso).
Tornati dal ritiro, con una condizione migliore e anche con qualche consiglio in più, i ragazzi sono pronti al debutto stagione che avverrà domenica prossima 9 marzo a Zanica.

Page 4 of 5

LVF footer logo

Contact us

HEADQUARTERS:
Via Giuseppe Mazzini, 6
24060 SAN PAOLO D'ARGON (BG)
ITALY

  • Tel.: +39 035 4255211
  • Fax.: +39 035 959210
  • P. Iva (VAT number): IT03076750169

Connect with us

We're on Social Networks. Follow us & get in touch.

Powered by

Empsol
Threesome